Windows o Mac OS non rilevano la mia unità

Ci sono molte ragioni per cui un Sistema Operativo (OS) (Sistema operativo) non riconosce un'unità WD. Seguire le istruzioni riportate sotto per assistenza nel determinare perché un'unità non viene trovata.




NAS e unità My Cloud:



In base a come il PC e la rete sono stati configurati, è possibile che le unità di rete, incluso la linea di prodotti My Cloud, possano non essere rilevati da Windows o Mac OS. Per assistenza sul riconoscimento dell'unità da parte del sistema operativo, seguire le istruzioni riportate sotto:

  1. Riavviare il router di rete

  2. Ripristinare il dispositivo:


  3. Controllare che il cavo di alimentazione e il cavo di rete siano saldamente inseriti su entrambe le estremità

  4. Verificare che si sta utilizzando l'adattatore dell'alimentatore originale o un ricambio autorizzato. Se necessario, vedere ID della risposta 5319: Qual è l'alimentazione corretta da utilizzare con il disco rigido esterno di Western Digital? per assistenza nella sostituzione dell'adattatore dell'alimentatore.

  5. Accendere il dispositivo

  6. Una volta acceso, il LED sul dispositivo dovrebbe illuminarsi. Per i prodotti NAS più vecchi, fare riferimento al proprio manuale d'uso riguardo i comportamenti del LED. Per i prodotti My Cloud, vedere le informazioni riportate sotto:

    • Quando il dispositivo è pronto, il LED di accensione frontale dovrebbe essere blu fisso
    • Se il LED di accensione è rosso, controllare le connessioni del cavo di rete su entrambe le estremità
    • Se il LED di accensione è blu lampeggiante, il sistema si sta avviando o è occupato. Attendere l'accensione

  7. Disconnettere tutti i dispositivi USB collegati al NAS

  8. Se il dispositivo è già stato precedentemente mappato, rimuovere la mappatura:

    • Windows: Per assistenza, vedere questo articolo di Microsoft.
    • Mac OS: Aprire il Finder. Individuare la sezione Shared (Condiviso) localizzata sul lato sinistro dello schermo ed evidenziare l'unità. Una volta evidenziato, cliccare su Eject (Espelli) a destra del nome dell'unità

  9. Se il router possiede un'opzione di mappatura della rete, accedere al router e verificare che il dispositivo venga rilevato.

  10. Verificare che l'unità sia presente nella lista della tabella ARP con un indirizzo IP:

    • Utenti Windows: Aprire un prompt dei comandi e immettere arp -a
    • Utenti Mac OS: Aprire il terminale e immettere arp -a > more. Se necessario, utilizzare la barra spaziatrice per passare alla seconda pagina.

  11. Mappare (o rimappare) l'unità:


  12. Se l'unità non viene visualizzata nella tabella ARP o non è possibile mapparla, Power Cycle spegnere e riaccendere l'unità

  13. Se il dispositivo non viene ancora riconosciuto, ripristinare il router con le impostazioni di fabbrica predefinite e ripetere i passi 1-12 indicati in alto. Contattare il produttore del proprio router o fare riferimento al manuale d'uso del router per assistenza sul ripristino del router

  14. Se l'unità non è ancora visualizzata dal sistema operativo, controllare se l'unità è danneggiata. Per assistenza, vedere Answer ID 14920: How to check if a WD drive is damaged or defective

Torna all'inizio



Dischi rigidi interni e unità allo stato solido non rilevati dal sistema operativo

STOP Critico: Una certa cautela è necessaria al fine di proteggere i dischi rigidi da eventuali danni. I dischi rigidi possono essere danneggiati da un'eccessiva forza fisica o da scariche elettromagnetiche. Per maggiori informazioni su come evitare danni causati dall'elettricità statica, vedere

Le unità interne non sono preformattate e potrebbe essere necessario inizializzarle. Per assistenza nella formattazione dell'unità, vedere le risposte sotto:

Dopo l'inizializzazione e la formattazione, le unità interne dovrebbero essere rilevate automaticamente dalla maggior parte dei sistemi operativi. Se l'unità non compare, seguire le istruzioni riportate sotto:

  1. Spegnere il computer a cui l'unità è collegata

  2. Verificare che il cavo SATA stia funzionando e, se necessario, sostituirlo

  3. Controllare che sia il cavo d'alimentazione sia il cavo dati siano stati saldamente inseriti sia nell'unità sia nella scheda madre/scheda del controller del computer

  4. Accendere il computer

  5. Utenti Windows: Controllare che l'unità sia stata rilevata nella BIOS. Per assistenza, vedere ID della risposta 3920: Come accedere al BIOS di sistema

  6. Utenti Windows: Vedere se l'unità è presente nella Gestione del disco. Per assistenza nell'accedere alla Gestione del disco, vedere ID della risposta 3972: Come accedere a Gestione disco in Windows 7, Vista, XP o 2000 per gestire i dischi rigidi
    • Se l'unità è presente nella Gestione del disco, l'unità dovrebbe essere abilitata all'inizializzazione e alla formattazione. Tenere presente che ciò eliminerà tutti i contenuti dell'unità. Se è necessario ripristinare i dati, visitare uno dei nostri partner per il ripristino dati. Western Digital non fornisce alcun servizio per il ripristino dei dati.

    • Se l'unità non viene rilevata dalla Gestione del disco o non viene inizializzata, avviare il programma di diagnostica progettato per il modello di unità che non viene rilevato:
  7. Testare l'unità o un'altra porta SATA sulla scheda madre

  8. Testare l'unità su un altro computer

  9. Se l'unità non è ancora visualizzata dal sistema operativo, controllare se l'unità è danneggiata. Per assistenza, vedere Answer ID 14920: How to check if a WD drive is damaged or defective

Torna all'inizio



Unità esterne su Windows e Mac OS

Le unità esterne dovrebbero essere rilevate automaticamente dalla maggior parte dei sistemi operativi.

Se l'unità non viene rilevata, seguire le soluzioni indicate di seguito per agevolare la risoluzione del problema riguardo la propria unità esterna. Se il dispositivo non si accende o non gira, l'unità potrebbe essere danneggiata.


Aggiornamento di Windows e spegnimento del computer

  • Rimuovere in modo sicuro l'unità in Windows e spegnere l'unità desktop - Vedere Answer ID 15690: Rimuovere in modo sicuro il dispositivo USB dal computer
  • Scollegare il cavo USB tra il computer e l'unità esterna
  • Eseguire l'aggiornamento di Windows per assicurarsi che il proprio computer sia aggiornato
  • Spegnere (e non riaccendere) il computer dopo il completamento dell'aggiornamento di Windows
  • Spegnere l'unità desktop (linea di prodotti My Book) se applicabile
  • Lasciare il computer spento per alcuni minuti
  • Assicurarsi che il computer sia connesso a una fonte d'alimentazione a corrente alternata e non sia alimentato dalla batteria
  • Accendere il computer e aspettare che sia completamente acceso
  • Collegare l'unità direttamente al computer. Non utilizzare un hub USB
  • Assicurarsi che il cavo USB tra il computer e l'unità esterna sia fissato solidamente e non sia collegato attraverso nessun altro dispositivo, come un hub USB
  • Accendere l'unità desktop, se applicabile


Servizi del software WD

Assicurarsi che la Gestione dell'unità WD e tutti i servizi WD stiano funzionando e configurati su Automatic(Automatico).

  • Accedere al pannello Services (Servizi):
    • Aprire Services (Servizi) utilizzando il pannello Run (Esegui):
      • Cliccare su Start (il logo di Windows) nella parte inferiore a sinistra dello schermo
      • Immettere Run e premere Invio
      • All'interno del pannello Run, immettere services.msc e premere Invio
    • Aprire Services (Servizi) utilizzando il Pannello di controllo:
      • Cliccare con il tasto destro (o sinistro se si utilizza Windows 7) su Start (il logo di Windows) nella parte inferiore a sinistra dello schermo
      • Cliccare su Control Panel (Pannello di controllo)
      • Cliccare System and Security (Sistema e sicurezza)
      • Cliccare Administrative Tools (Strumenti di amministrazione)
      • Cliccare su Services (Servizi)
  • Modificare i Servizi come necessario:
    • WD Backup
    • Assistente dell'unità WD Backup
    • Schermata di WD Backup
    • WD Drive Manager


Servizi Windows

Assicurarsi che i seguenti servizi di Windows siano in uso e configurati su Automatico. Avviare i servizi che non sono in uso.

  • Accedere al pannello Servizi:
  • Aprire Services (Servizi) utilizzando il pannello Run (Esegui):
    • Cliccare su Start (il logo di Windows) nella parte inferiore a sinistra dello schermo
    • Immettere Run e premere Invio
    • Nel pannello Run, immettere services.msc e premere Invio
  • Aprire Servizi utilizzando il pannello di controllo:

    • Cliccare con il tasto destro del mouse (o con il sinistro, se si sta utilizzando Windows 7) su Start (il logo di Windows) nella parte inferiore a sinistra dello schermo
    • Cliccare su Control Panel (Pannello di controllo)
    • Cliccare su Sistema e sicurezza
    • Cliccare su Strumenti di amministrazione
    • Cliccare su Services (Servizi)
  • Modificare i servizi come necessario:
    • Browser del computer
    • Plug and Play
    • Servizio enumeratore del dispositivo portatile
    • SSDP Discovery
    • Server di storage
    • Universal Plug and Play (UPnP) Dispositivo Host
    • Disco virtuale
    • Workstation
  • Riavviare il computer


Driver di dispositivo hardware in Windows

Controllare se l'unità può essere visualizzata sulle porte USB 2.0 e USB 3.0. Se l'unità può essere visualizzata su una porta USB 2.0 e non su una USB 3.0, è necessario aggiornare i driver della scheda madre. Fare riferimento al manuale della propria scheda madre o contattare il produttore del proprio PC per aggiornare i driver della scheda madre


Cavi USB

Un cavo USB potrebbe funzionare su un computer e non su un altro. Ottenere un ricambio di alta qualità o provare con un cavo USB diverso potrebbe risolvere il problema


Aggiornamento del driver del dispositivo

Controllare se ci sono dispositivi sconosciuti in Gestione dispositivi

  • Accedere a Gestione dispositivi. Per assistenza, vedere Answer ID 3912: Come accedere a Gestione periferiche in Windows.
  • Nella scheda Azioni, selezionareRileva modifiche hardware
  • In Gestione dispositivi, ampliare Unità disco, Dispositivi portatili o Controllori USB per determinare se il dispositivo viene visualizzato come Sconosciuto
  • Cliccare con il tasto destro del mouse sul dispositivo sconosciuto
  • Cliccare su Proprietà
  • Selezionare la scheda Driver e cliccare su Aggiornare il driver
  • Riavviare il computer

Gestione disco - Nessuna lettera di unità assegnata

  • Accedere a Gestione disco. Per assistenza, vedere ID della risposta 3972: Come accedere a Gestione disco in Windows 7, Vista, XP o 2000 per gestire i dischi rigidi
  • Controllare se l'unità esterna viene visualizzata nella Gestione disco senza che vi sia nessuna lettera di unità assegnata
    • Se non c'è nessuna lettera di unità assegnata, il montaggio automatico potrebbe essere disabilitato
  • Impostare il montaggio automatico su abilitato
    • Cliccare su Start (il logo di Windows) nella parte inferiore a sinistra dello schermo
    • Immettere cmd, ma non premere Invio
    • Verrà visualizzato il Prompt dei comandi. Cliccare su di esso con il tasto destro del mouse
    • Cliccare Esegui come amministratore
    • Verrà aperta una console di Windows. Immettere i seguenti comandi
      • Immettere: diskpart
      • Immettere: automount
      • Immettere: automount enable
      • Immettere: exit
  • Riavviare il computer

Controlli di accensione dell'Hub principale USB

Disabilitare la possibilità da parte del computer di spegnere l'hub principale USB per risparmiare energia:

  • Accedere a Gestione dispositivi. Per assistenza, vedere Answer ID 3912: Come accedere a Gestione periferiche in Windows.
  • Ampliare Controllori USB
  • Cliccare con il tasto destro del mouse su Hub principale USB
  • Scegliere Proprietà
  • Selezionare la scheda Gestione energetica
  • Togliere la spunta su Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia e cliccare su OK per salvare le modifiche. Ripetere per i restanti hub USB
  • Riavviare il computer
    • Se il dispositivo non viene ancora riconosciuto, annullare le modifiche spuntando Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia per tutti gli hub USB
  • Dopo aver salvato le modifiche, riavviare il computer

Diverso computer

Collegare l'unità a un computer diverso. Se il computer può visualizzare e montare l'unità, controllare la presenza di errori nell'unità.


Alimentazione della porta USB

Se l'altro computer può visualizzare e accedere all'unità, la porta USB principale o degli altri computer potrebbe non fornire energia a sufficienza per l'unità esterna.

  • Dato che l'energia nelle porte USB può variare, potrebbe essere necessario l'uso di un cavo amplificatore di potenza. Un cavo amplificatore di potenza è un cavo ad Y con un connettore in più che permette di collegare un dispositivo USB a due porte USB sullo stesso computer. Ciò fornisce energia aggiuntiva all'unità

  • Nel caso di My Book, connettere l'adattatore di alimentazione direttamente a una presa a muro, se disponibile


Reinstallare i controllori USB

Rimuovere e reinstallare tutti i controllori USB

  • Accedere a Gestione dispositivi. Per assistenza, vedere Answer ID 3912: Come accedere a Gestione periferiche in Windows.
  • Ampliare Controllori del bus seriale universale (USB)
  • Cliccare con il tasto destro del mouse su ogni dispositivo presente nei controllori USB
  • Cliccare Disinstalla per ciascun controllore USB
  • Riavviare il computer
  • Reinstallare i controllori USB. Per assistenza, contattare il produttore della scheda madre o del computer

Profilo di sistema Mac

  1. Aprire Informazioni di sistema cliccando su Finder dalla base Applicazioni > Utilità > Informazioni di sistema
  2. Dalla colonna dell'Hardware, selezionare USB
  3. Ricontrollare i dispositivi USB connessi. Il nome del dispositivo USB può non essere corretto, ma la quantità dei dispositivi connessi deve essere giusta
  4. Se il dispositivo compare nelle Informazioni di sistema anche se il dispositivo non funziona, solitamente il problema è dovuto al software. La miglior soluzione possibile è cercare di attualizzare i driver creando un nuovo utente o reinstallare il software di sistema
  5. Se il dispositivo non viene visualizzato in Informazioni di sistema, è più probabile che il problema sia dovuto all'hardware, il dispositivo o la porta USB non stanno funzionando correttamente

Riformattazione dell'unità

In alcuni casi, un'unità esterna di un computer potrebbe non essere visualizzata da un altro computer. Seguire i passi indicati sotto nel caso in cui l'unità sia stata originariamente formattata in un altro computer:

  • Connettere l'unità esterna al computer su cui l'unità è stata originariamente formattata
  • Copiare o fare il backup del contenuto su un altro dispositivo
  • Formattare l'unità esterna
  • Rimuovere in modo sicuro l'unità esterna. Per assistenza, vedere Answer ID 15690: Rimuovere in modo sicuro il dispositivo USB dal computer
  • Connettere l'unità esterna al computer che non riusciva a rilevare l'unità
  • Se l'unità non viene ancora visualizzata dal computer, potrebbero esserci dei problemi con il computer o uno dei suoi componenti. Per assistenza, consultare i servizi di riparazione hardware della propria zona

Unità difettosa o danneggiata

Le opzioni per le unità difettose o danneggiate sono elencate sotto



Torna all'inizio



Se la risposta non è stata utile per la tua domanda, puoi sempre visitare la WD Community per ottenere assistenza da altri utenti WD.

Valuta l'utilità di questa risposta